I siti internet di GEMÜ utilizzano dei cookie. Proseguendo con la navigazione nel sito, l’utente accetta questo utilizzo. Per configurare le impostazioni personali, cliccare qui.

Dissalazione completa dell'acqua di alimentazione delle caldaie a scambio ionico

Deionization of boiler feed water using an ion exchanger
Negli impianti delle caldaie a vapore, i sali disciolti in acqua generano fenomeni di corrosione e sedimentazione. Per scongiurare tali inconvenienti, la qualità dell'acqua di alimentazione delle caldaie deve soddisfare una serie di requisiti fondamentali, che variano in base alle modalità di funzionamento e al tipo di struttura del generatore di vapore. Nell'impianto di dissalazione completa, i sali disciolti in acqua vengono eliminati mediante l'impiego di una resina scambiatrice di ioni. Questi sali sono dissociati in particelle positive (cationi) e negative (anioni), generando un cosiddetto percorso (?) di dissalazione strutturato come segue: scambiatore di cationi – CO2- irrigatore – scambiatore di anioni – filtro mescolatore. A garanzia del corretto funzionamento dell'impianto, è necessario predisporre una stazione di rigenerazione e una stazione di neutralizzazione.
Ulteriori applicazioni

Utile per il download

GB
pdf
254 KB
DE
pdf
252 KB