Questa pagina Internet utilizza cookie.

Le nostre pagine Internet e i nostri shop online utilizzano cookie tecnici e cookie necessari per poter elaborare le tue richieste. Inoltre utilizziamo i cosiddetti cookie di tracciamento che ci consentono di ottimizzare la nostra presenza online per offrire una migliore fruizione. ...

Per maggiori informazioni consultare la Dichiarazione sulla protezione dei dati personali. Privacy Statement

Cookie funzionali

Questi cookie sono obbligatori per poter utilizzare tutte le funzioni dei siti GEMÜ, perciò sono preimpostati e non possono essere disattivati. Eventualmente è possibile eluderli modificando le impostazioni nel proprio browser.

Cookie di profilazione

Puoi decidere se sul tuo browser debba essere conservato un cookie di profilazione, per consentire al gestore della pagina Internet di registrare e analizzare i vari dati statistici. Qualora decidessi di non conservare il cookie fai clic sul seguente link per scegliere di disattivare il tracciamento Piwik.

Purtroppo al momento GEMÜ non è in grado di salvare le impostazioni per più browser o conti utenti. È inoltre possibile, a seconda delle impostazioni di sicurezza impostate dall'utente per il browser, rifiutare i cookie impostati di GEMÜ, chiudendo il browser stesso. In questo modo, alla sessione successiva, i cookie non saranno più disponibili. In caso di chiusura o di modifica del browser o di utilizzo di più PC, è necessario effettuare nuovamente queste modifiche.

New control valve for small volumes: GEMÜ 566

New control valve for small volumes: GEMÜ 566

The GEMÜ 566 valve was developed specially for controlling small volumes and provides a flow rate of between 63 and 2500 l/h. The control mechanism is already fully integrated into the valve body. The media wetted part is separated from the control mechanism by an additional isolating diaphragm made of EPDM or FPM. By integrating the control mechanism into the valve body and thanks to the sealing described above, it is possible to subsequently switch from a manual to an automated actuation type at any time. The particular advantage of this is that the components involved are located outside the media wetted area. This means that from the start, the plant operator enjoys a very high degree of flexibility with regard to potential changes to their operational processes. The product animation also shows an example of how to switch the actuator type.