Questa pagina Internet utilizza cookie.

Le nostre pagine Internet e i nostri shop online utilizzano cookie tecnici e cookie necessari per poter elaborare le tue richieste. Inoltre utilizziamo i cosiddetti cookie di tracciamento che ci consentono di ottimizzare la nostra presenza online per offrire una migliore fruizione. ...

Per maggiori informazioni consultare la Dichiarazione sulla protezione dei dati personali. Privacy Statement

Cookie funzionali

Questi cookie sono obbligatori per poter utilizzare tutte le funzioni dei siti GEMÜ, perciò sono preimpostati e non possono essere disattivati. Eventualmente è possibile eluderli modificando le impostazioni nel proprio browser.

Cookie di profilazione

Puoi decidere se sul tuo browser debba essere conservato un cookie di profilazione, per consentire al gestore della pagina Internet di registrare e analizzare i vari dati statistici. Qualora decidessi di non conservare il cookie fai clic sul seguente link per scegliere di disattivare il tracciamento Piwik.

Purtroppo al momento GEMÜ non è in grado di salvare le impostazioni per più browser o conti utenti. È inoltre possibile, a seconda delle impostazioni di sicurezza impostate dall'utente per il browser, rifiutare i cookie impostati di GEMÜ, chiudendo il browser stesso. In questo modo, alla sessione successiva, i cookie non saranno più disponibili. In caso di chiusura o di modifica del browser o di utilizzo di più PC, è necessario effettuare nuovamente queste modifiche.

Produzione della birra/impianto di fermentazione alcolica

Beer manufacturing / fermentation system
La pratica della birrificazione è nota da diversi millenni, ed era già in uso nell'Antico Egitto mediante l'impiego di strumenti rudimentali. Attualmente, grazie ai più moderni processi igienici, si può produrre birra di altissima qualità. La produzione della birra, oltre a un'eccellente padronanza della tecnica della birrificazione, richiede l'utilizzo di un'ampia gamma di macchinari e materiali. Attraverso un processo di produzione che si articola in più fasi, dall'acqua, dall'orzo, dal luppolo e dal lievito, si ottiene quella bevanda che simboleggia la schietta genuinità del popolo tedesco. L'estratto solubile filtrato, che si ottiene dal malto mediante macerazione, viene riscaldato. Successivamente, questa miscela aromatica viene fatta raffreddare. La fase successiva (molto importante) è rappresentata dalla fermentazione. Una volta raffreddata, la miscela aromatica viene addizionata di lievito e aria sterile/ossigeno. L'ossigeno serve ad attivare le cellule del lievito. Questa birra "giovane" viene immessa nella vasca di fermentazione. Per effetto del calore, il lievito fa fermentare l'estratto/zucchero trasformandolo in alcol e anidride carbonica.
Ulteriori applicazioni

Utile per il download

GB
pdf
157 KB
DE
pdf
147 KB
FR
pdf
141 KB