I siti internet di GEMÜ utilizzano dei cookie. Proseguendo con la navigazione nel sito, l’utente accetta questo utilizzo. Per configurare le impostazioni personali, cliccare qui.

Le valvole a membrana rivestite GEMÜ

Le valvole a membrana rivestite GEMÜ sono versatili nell'impiego, potendo resistere sia a fluidi aggressivi, sia a temperature elevate. Tali valvole vengono, ad esempio, impiegate nel trattamento delle acque, nell'industria chimica, nell'industria della carta e in quella mineraria.

Spesso una valvola dal corpo in puro metallo non è utilizzabile, poiché un fluido corrosivo aggredisce il materiale, danneggiandolo irreparabilmente. D'altro canto, in molti casi neppure un corpo in sola plastica può essere impiegato, essendo le temperature superiori a quanto consentito dal materiale.

GEMÜ offre la soluzione appropriata, con corpi valvola in metallo rivestiti, che, unitamente al materiale adatto per la membrana, rispondono ai più severi requisiti, consentendo un'elevata sicurezza d'esercizio.

In linea generale, si distingue fra valvole a membrana a passaggio totale e a passaggio ridotto. 

Valvole a membrana a passaggio totale:

impiegate soprattutto con fluidi densi, ad esempio fanghi e liquidi con forte presenza di particelle solide o di fibre, risultano migliori rispetto alle comuni raccorderie di chiusura grazie al passaggio pressoché totale. In caso di fluidi abrasivi, quali acque superficiali contenenti sabbia, oppure latte di calce per il trattamento delle acque, è possibile utilizzare un corpo valvola in metallo rivestito con gomma rigida. In questo modo, l'intera parte a contatto con il fluido è protetta dal rivestimento, prevenendo le microabrasioni (abrasione idraulica).

Un nuovo prodotto, che completa la gamma di valvole a passaggio totale, è la GEMÜ 657. Questo modello di valvola, anch'esso a comando manuale, è essenzialmente progettato per raggiungere elevatissimi valori Kv. La struttura di questa valvola High Flow, disponibile nei diametri nominali da DN 25 a DN 200, è stata concepita per rendere disponibile, a valvola aperta, praticamente l'intero diametro della tubatura; ciò, in vari casi, consente diametri nominali inferiori rispetto ai comuni tipi di valvole, a vantaggio dei costi. 

Valvole a membrana a passaggio ridotto:

queste valvole sono utilizzabili nel 90% circa delle applicazioni industriali. In base all'applicazione, spesso le valvole con corpi in solo metallo, in ghisa o in acciaio inox, non sono sufficienti, in quanto inadeguate soprattutto in presenza di fluidi aggressivi. Per tali casi, i corpi in metallo in ghisa sferoidale GGG40.3, o anche in acciaio a microfusione 1.4408, vengono rivestiti con PFA (perfluoroalkoxy), con modernissime macchine per stampaggio ad iniezione della plastica. Dai vantaggi di tale tecnica, abbinati al nostro know-how consolidato ormai da molti anni, risultano un'elevata qualità, caratteristiche geometriche definibili con precisione e uno spessore di pareti uniforme, oltre ad un'elevata sicurezza di processo e riproducibilità del rivestimento. Con la stessa tecnica, nei corpi in metallo vengono incorporati anche altri materiali di alta qualità, quali PP (polipropilene) e gomma rigida.

Possibilità di applicazione tipiche prevedono acido solforico, cloro o soda caustica.

Prodotti

Modalità azionamento ManualeModalità azionamento PneumaticoModalità azionamento a motore elettrico
GEMÜ 653
GEMÜ 654
GEMÜ 671
GEMÜ 673
GEMÜ 673P9
GEMÜ 675
GEMÜ 620
GEMÜ 687
GEMÜ 695
GEMÜ 648
GEMÜ 698