I siti internet di GEMÜ utilizzano dei cookie. Proseguendo con la navigazione nel sito, l’utente accetta questo utilizzo. Per configurare le impostazioni personali, cliccare qui.

Configurazioni delle valvole

Migliore drenaggio

GEMÜ offre tre diverse possibilità per realizzare una maggiore funzionalità in uno spazio ristretto:

  • due valvole saldate insieme: W600
  • due sedi in un corpo valvola con tre attacchi: Corpi a i
  • Un numero di sedi a piacere con un numero di attacchi a piacere: Sistemi di gruppi valvole a più vie M600

W600: rende superflui i raccordi a T

La configurazione valvole GEMÜ W600 nasce da due corpi valvola saldati direttamente tra loro, la cui collocazione è subordinata alla specifica applicazione. I vantaggi sono:

  • maggiore convenienza e ulteriore riduzione degli spazi morti, poiché è possibile rinunciare ai raccordi a T
  • ulteriore riduzione degli spazi morti, grazie a due cordoni di saldatura in meno

Corpi a i: alternativa economicamente conveniente ai gruppi valvole a più vie M600

I cosiddetti corpi a i GEMÜ rappresentano una struttura speciale dei classici corpi a 2/2 vie. La "I" sta per valvola di prelievo campioni, vapore e condensa integrata. I corpi valvola vengono ricavati da un fucinato grezzo oppure da un blocco di materiale intero. I vantaggi essenziali dei "corpi a i" rispetto alle tradizionali valvole di prelievo campioni o condensa sono:

  • spazi morti ridotti al minimo, grazie ad un minor numero di cordoni di saldatura
  • funzionalità supplementare; presenza di supporti orizzontali
  • possibilità di svuotamento in posizione di montaggio verticale secondo la regola 3-D
  • disponibilità di attuatori pneumatici e manuali per le due sedi valvola